Close

Scopri i Campi Flegrei

IL PARCO REGIONALE DEI CAMPI FLEGREI

L’Ente Parco Regionale dei Campi Flegrei è un’area naturale protetta istituita nel 2003 in attuazione della Legge Regionale della Campania n. 33 emanata il 1 settembre 1993. La popolazione interessata dall’area del parco è di circa 140.000 abitanti. Il territorio è situato in un’area vulcanica in continua evoluzione. L’ultima eruzione si è verificata nel 1538 (Monte Nuovo) e l’ultima crisi bradisismica nel 1983.

Leggi altro...
IL MUSEO ARCHEOLOGICO DEI CAMPI FLEGREI

Inaugurato nel settembre del 1993, il Museo Archeologico dei Campi Flegrei, ubicato all’interno del Castello Aragonese di Baia, ospita per il momento i reperti rinvenuti nel sacello degli augustali a Miseno, tra i quali la statua equestre di bronzo di Domiziano- Nerva, numerosi calchi in gesso di sculture greche ritrovati a Baia e il Ninfeo sommerso di Punta Epitaffio.

Leggi altro...
IL PARCO MONUMENTALE DI BAIA

Il Parco Monumentale è una vasta area di grande valore paesaggistico all’interno della quale scavi recenti sulla sommità della collina hanno messo in luce parte di una villa romana di età repubblicana. Le strutture più antiche sono realizzate in opera pseudo-poligonale, costituita da grosse pietre di tufo e probabilmente appartengono

Leggi altro...
LE CENTO CAMERELLE

Le Cento Camerelle erano denominate in passato le Carceri di Nerone per via dell’architettura intricata delle costruzioni, che si presentano come stretti cunicoli scavati nel tufo, che si inseguono e si intrecciano in un lungo sentiero, quasi fossero parte di un diabolico labirinto. In realtà costituiscono un articolato impianto idrico

Leggi altro...
IL PARCO ARCHEOLOGICO DI BAIA (TERME DI BAIA)

Il Parco Archeologico di Baia (dette Terme di Baia) è un complesso di resti archeologici avente, secondo quanto comunemente riconosciuto, una destinazione termale. All’ingresso del Parco, sul lato destro, è subito visibile la Villa dell’Ambulatio, chiamata così perché è una zona adibita al passeggio (non vi sono infatti costruzioni termali).

Leggi altro...
BAIA (Frazione di Bacoli)

Nullus in orbe sinus Bais praelucet amoenis Nessun altro luogo al mondo è più splendente del Golfo di Baia (Orazio, I° sec. a.C.) Baia, incastonata tra le bellezze di Bacoli, è molto più di una frazione: è un tesoro di storia dove l’aristocrazia romana e gli imperatori trovavano rifugio, immergendosi

Leggi altro...
LA GROTTA DELLA DRAGONARA

Situata sulla suggestiva spiaggia di Miseno, la Grotta della Dragonara è molto più di una cisterna – è il cuore di un complesso monumentale che si estende in modo unico nel mare. Questa imponente cisterna, scolpita con maestria nel tufo e rivestita con una magistrale opera reticolata, si rivela come

Leggi altro...