Close

Porto di Pozzuoli

Il Porto di Pozzuoli si trova sul lato orientale del golfo omonimo; alla base del Molo Caligoliano, chiamato così perché parzialmente costruito sui resti di antichi piloni che la tradizione attribuisce all’imperatore Caligola, si trova un ponte che attraversa l’accesso alla Darsena dei Pescatori, riservata alle piccole barche, uno degli angoli più caratteristici del centro storico di Pozzuoli.

Prima della sua costruzione, la naturale insenatura non era protetta dai venti e dalle correnti di ponente; intorno alla metà del 1600, piccole e basse scogliere, all’interno delle quali potevano trovare riparo le barche dei pescatori, furono costruite a difesa della caserma Gerolomini. In alcune stampe antiche inoltre appare un galeone ormeggiato nei pressi della caserma, a difesa del porto e della città contro eventuali attacchi via mare; da qui probabilmente l’appellativo comunemente utilizzato ‘o Galiòne

Il porto di Pozzuoli è stato di grande importanza fin dagli antichi Greci, che sfruttavano l’approdo di Dicearchia per i loro traffici commerciali verso l’intero Mediterraneo; con i Romani il porto ha preso il nome di “Puteoli”.

Oggi dal Porto di Pozzuoli si raggiungono in breve tempo le isole di Ischia e Procida