Close

Lungomare di Pozzuoli (“Pertini” o “Yalta”)

I am so happy, my dear friend, so absorbed in the exquisite sense of mere tranquil existence, that I neglect my talents. I should be incapable of drawing a single stroke at the present moment; and yet I feel that I never was a greater artist than now. When, while the lovely valley teems with vapour around me, and the meridian sun strikes the upper surface of the impenetrable foliage of my trees, and but a few stray gleams steal into the inner sanctuary, I throw myself down among the tall grass by the trickling stream; and, as I lie close to the earth, a thousand unknown plants are noticed by me: when I hear the buzz of the little world among the stalks, and grow familiar with the countless indescribable forms of the insects and flies, then I feel the presence of the Almighty, who formed us in his own image, and the breath.

/wp:paragraph ]]>

Il lungomare di Pozzuoli è uno dei luoghi più frequentati della città, sia di giorno che di notte; è anche il luogo della movida flegrea e qui ci sono pub, ristoranti, pizzerie e locali di tendenza.

È un luogo da visitare per il panorama mozzafiato che nulla ha da invidiare a lungomari ben più rinomati

Curiosità…

Molto controverso è il nome da attribuire a questa strada, perché ve ne sono tanti e tutti con genesi diverse. Gli abitanti del luogo hanno sempre chiamato questa via ‘ngopp a loppa, per la presenza degli scarti rocciosi dell’Italsider di Bagnoli, detti appunto loppa. Dopo il gemellaggio con la cittadina russa di Yalta nel 1974, il lungomare fu dedicato al paese della Crimea. Poi però gli è stato attribuito anche il nome di Pertini, Corso Umberto I o più genericamente Via Napoli visto che questa è il principale collegamento tra Pozzuoli ed il capoluogo campano.

In realtà il tratto di strada che va da Via Giacomo Matteotti a Via Napoli è una strada a tre corsie: la prima, quella che abbraccia la spiaggia e il marciapiede pedonale è denominato lungomare Yalta, la seconda (centrale) è la via principale dove passano le auto a doppio senso è denominata Pertini e la terza, quella interna che è accessibile con l’auto solo ai residenti (zona ZTL) è denominata Corso Umberto I