Porto di Pozzuoli

Il porto di Pozzuoli si trova sul lato orientale del golfo omonimo. Alla base del Molo Caligoliano, chiamato così perché parzialmente costruito sui resti di antichi piloni che la tradizione attribuisce all’imperatore Caligola, si trova un ponte che attraversa l’accesso alla Darsena dei Pescatori, riservata alle piccole barche. All’interno vi sono due scogliere frangiflutti, nord e sud, a protezione della costa occupata in gran parte dal Cantiere Maglietta. Il molo principale e le banchine di costa sono dotati di bitte e di anelli di ormeggio 2 banchine sono destinate alla pesca, con un totale di 55 punti di attracco.

La Darsena dell’Assunta: è uno degli angoli più caratteristici del centro storico di Pozzuoli. Prima della sua costruzione, la naturale insenatura non era protetta dai venti e dalle correnti di ponente. Intorno alla metà del 1600, piccole e basse scogliere, all’interno delle quali potevano trovare riparo le barche dei pescatori, furono costruite a difesa della caserma Gerolomini. In alcune stampe antiche inoltre appare un galeone ormeggiato nei pressi della caserma, a difesa del porto e della città contro eventuali attacchi via mare. Da qui probabilmente l’appellativo comunemente utilizzato “ ’o Galiòne”.

tags:
Back to Top

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi il tasto Maggiori info